Giancarlo De Marco

Ingegnere, classe 1990

Nasce a Bari dove ottiene la laurea in Ingegneria Edile-Architettura. A seguito delle sue esperienze professionali sviluppate su grandi progetti nazionali, egli sposa la metodologia BIM in quanto promettente soluzione finalizzata ad un Better Information Modeling.

Ritiene che questa metodologia possa migliorare il settore AECO favorendo l’interoperabilità attraverso la digitalizzazione e la standardizzazione dei processi, incrementando la qualità delle informazioni scambiate.

Definisce in chiave teorica competenze pratiche acquisite nel corso degli anni attraverso il Master Internazionale di II livello proposto dal consorzio universitario BIMA+.

Abilitato all’esercizio della professione ed iscritto presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bari, è in possesso dell’abilitazione professionale ai sensi del D.Lgs. 81/08, concernente il coordinamento per la progettazione e per l’esecuzione dei lavori nei cantieri temporanei o mobili.


Fedele Rende

Sono tra i cofondatori di Alma srl in cui da oltre 15 anni mi occupo di analisi e sviluppo di software per il settore AEC, in particolare per l’impiantistica.
Alma fa parte del gruppo Acca software e negli ultimi anni mi sto dedicando al BIM e nello specifico ai software di modellazione e calcolo di impianti elettrici.
Faccio parte del gruppo di lavoro buildingSMART Italia “Impianti Elettrici e Speciali”.


Stefania Arangio

Ingegnere civile, libero professionista e direttore tecnico di BIMLab Group s.r.l., ha conseguito il dottorato di ricerca in Ingegneria delle strutture presso la Sapienza di Roma dove ha svolto attività di ricerca e didattica per oltre dieci anni. E’ autrice di numerose pubblicazioni in ambito nazionale e internazionale. Ha lavorato per il CNR e ha trascorso periodi di lavoro negli Stati Uniti (CalTech, City University of New York, NIST Washington). Si occupa di analisi di vulnerabilità delle costruzioni esistenti e consolidamento, monitoraggio, progettazione strutturale antisismica. Ha una certificazione di livello 2 UNI/PdR 56:2019 per esame visivo e ispezione di opere civili e infrastrutture.

È presidente della commissione strutture tipologiche dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma ed è iscritta all’albo dei consulenti tecnici del Tribunale di Roma.


Massimo Feole

Laureato nel 2000 in Ingegneria Civile Strutture al Politecnico di Milano.

Iscritto all’Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano dal 12/01/2005

Libero professionista e BIM Manager Certificato UNI 11337:2018

Ho maturato negli anni un’esperienza multidisciplinare nei settori Strutturale Impiantistico e Architettonico, curando il processo BIM in tutte le sue fasi: dalla definizione del concept, fino alla progettazione costruttiva e gestione delle opere.

Pluriennale esperienza di modellazione di strutture in carpenteria metallica con Tekla Structures

Sono stato impegnato su IMPORTANTI progetti per clienti internazionali in ambito Oil & Gas, quali SAIPEM, SNAMPROGETTI, TECNOMONT, e nazionali, EXPO 2015, VETROPACK ITALIA in qualità di Structural Project Engineer.

Linkedin: https://www.linkedin.com/in/massimo-feole-67756673/


Giuseppe Bellia

Progettista BIM in ambito Buildings con metodologie Parametriche BIM (Revit Architecture, Structure, Mep, Dynamo). Specializzato con Certificazioni internazionale Autodesk Revit Architecture e MEP Professional. BIM Specialist ICMQ.

Sito Web: www.giuseppebellia.it


Andrea Barocci

Direttore tecnico di M3S spa.
Socio fondatore di IDS Ingegneria Delle Strutture.
Si occupa di rischio sismico, analisi e consulenze su strutture ed infrastrutture. 

Membro di tavoli tecnici e commissioni, docente e autore di testi e articoli specializzati.

Maria Grazia Costa

Amministratore Unico di SACEE, si occupa di Energia, Impianti e Acustica


Giorgio Rocco De Marinis

Libero professionista Ingegneria civile


Marco Cojutti

Laurea in Ingegneria Civile idraulica conseguita presso l’Università di Padova nel 1981,
Iscritto all’Albo dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Udine dal 1982. E’ socio
fondatore di DIGICORP INGEGNERIA, libero professionista con realizzazioni progettuali e
direzioni lavori nel campo delle opere civili tra le quali: restauro di edifici, sistemazioni
idrauliche, acquedotti e fognature. Durante lo svolgimento dell’attività professionale ha
maturato una specifica competenza nell’uso e nella realizzazione di sistemi informatici per la
progettazione e controllo delle opere civili.


Angelo Massafra

Ingegnere edile ed architetto, dottorando in Architettura e Culture del Progetto (dal 2020) e tutor didattico in Architettura Tecnica per i corsi di Ingegneria Civile ed Ingegneria Edile-Architettura presso l’Alma Mater Studiorum Università di Bologna. La sua attività di ricerca si focalizza sull’implementazione di sistemi digitali (Digital Twins) per supportare la conoscenza, la conservazione, il recupero e la gestione del patrimonio costruito.

Laureato a pieni voti nel 2020 in Ingegneria Edile-Architettura presso l’Università di Bologna con una tesi in Recupero e Conservazione degli edifici incentrata sull’utilizzo combinato di strumenti di rilievo digitale TLS, Visual Programming e modellazione parametrica HBIM per la diagnosi strutturale di capriate lignee site in edifici di significativa valenza storica.

I suoi interessi principali riguardano il recupero e la conservazione del patrimonio esistente, l’architettura tecnica, l’analisi strutturale ed energetica di edifici esistenti, la modellazione informativa BIM/HBIM e le scienze e tecnologie dell’Informazione. Ha anche capacità di Computational Design, Visual Programming e 3D modeling.

Dal 2019 ha collaborato con studi di ingegneria civile ed edile dedicandosi, tra vari ruoli, a quello di BIM consultant.