ATI Project

ATI Project è uno studio internazionale di architettura e ingegneria, specializzato nella progettazione integrata, sostenibile e a impatto zero.
Nato nel 2011 a Pisa, nell’arco di un decennio ATI Project è cresciuto da 2 a oltre 300 collaboratori con sette sedi distribuite tra l’Italia, Danimarca, Serbia, Svizzera e Francia. Il tratto distintivo dello studio si mantiene fedele alle origini che lo hanno portato alla ribalta: uno studio giovane, ambizioso, multidisciplinare e innovativo, costantemente orientato alla ricerca di un’architettura di sintesi tra molteplici esigenze, a partire dalla sostenibilità energetica e ambientale.
Lo sviluppo di metodologie gestionali BIM dei progetti, la costante ricerca di strumenti innovativi e un team che condivide obiettivi e strategie permettono di coniugare estetica e tecnica, esigenze particolari dei clienti e sostenibilità costruttiva e ambientale.
L’impegno di ATI Project riflette questa forte volontà di incidere sul contesto positivamente, riscoprendo il dialogo tra dimensione antropica e ambiente in chiave completamente sinergica.


Salvino Daniele Cardinale

Architetto, appassionato di BIM e Data Science.

Svolge l’attività di CDE Manager e fa parte del team di Ricerca e Sviluppo presso ATIproject.

Laureato in Architettura nel 2014, è iscritto all’ordine degli architetti della provincia di Agrigento. Nel 2017, al termine del Master in Virtual Innovation Design presso il Politecnico di Palermo si trasferisce a Pisa.

Nel 2020 ha conseguito la certificazione di esperto BIM ICMQ UNI 11337 come CDE Manager, nel 2021 ha approfondito le sue conoscenze sul BIM, l’automazione e lo sviluppo di applicazioni con il corso di alta formazione “BIM.ToCode” CLEX mastering BIM with Coding & Programming


Sara Basile


Hyper Società tra Professionisti

HYPER Società Tra Professionisti s.r.l. è una realtà che nasce a Firenze nel 2013 dall’iniziativa di alcuni professionisti di varie discipline con l’intento di poter affrontare in forma collaborativa e sinergica problematiche afferenti alle professioni di ingegnere, architetto, geometra, geologo, avvocato, commercialista e revisore contabile.

Una delle prime STP costituite in Italia e la prima in Toscana, Hyper STP è una società interprofessionale iscritta all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Firenze. Grazie al ricco e multidisciplinare patrimonio di competenze ed esperienze, unito ad un team dinamico, Hyper STP offre servizi professionali di progettazione nei campi dell’architettura, dell’ingegneria e dell’ambiente, insieme a servizi di consulenza legale, fiscale e societaria.
Hyper STP è certificata secondo il Sistema di Gestione in Qualità e le molteplici esperienze e professionalità, all’interno del gruppo, consentono di offrire soluzioni diversificate ed innovative per far fronte ad ogni esigenza e permettono ai nostri clienti di raggiungere i migliori risultati, grazie anche al moderno approccio B.I.M. che integra le fasi progettuale, esecutiva e di gestione di un’opera o di un’infrastruttura.

La Società è presente in Toscana, in Lombardia e in California, negli USA. Attraverso una rete flessibile di collaboratori è in grado di operare su tutto il territorio nazionale ed internazionale.


Andrea Triverio

Consulente, Trainer e BIM Manager certificato, supporto gli studi di progettazione e le amministrazioni nell’implementazione dei processi di digitalizzazione.

Istruttore Autodesk utilizzo un tipo di approccio “client-driven” che parte dalle competenze degli studi e dei professionisti in funzione del tipo di progetto proposto, un percorso di qualità, personalizzato per massimizzare il processo con l’obiettivo di far crescere i professionisti.

Ho maturato negli anni un’esperienza multidisciplinare nei settori Architettonico, Strutturale ed Impiantistico, accompagnando il processo BIM in tutte le sue fasi, dallo stadio di progettazione a quello di esecuzione e gestione delle opere.

Oltre alle attività formative e consulenziali, mi occupo di modellazione e analisi dei modelli al fine di implementare la qualità dei building digitali e individuare strategie nuove per lo sviluppo del processo.


Alessio Vannuzzi

“Sono da sempre appassionato di tecnologia ed innovazione. Dopo la laurea ho deciso di diventare libero professionista e progettista, per dedicarmi all’evoluzione impiantistica in tutte le sue forme. Ai miei clienti propongo soluzioni che consentano loro di ottenere un aumento dei risparmi energetici, del comfort e della qualità di vita. Qualità che si può misurare e raggiungere in tanti modi diversi, così come sono diverse le persone. Da qui la scelta di progettare e realizzare soluzioni domotiche, che mi permettono di realizzare sistemi impiantistici “su misura”, basati sulle attuali e future esigenze dei clienti. Dopo 10 anni di esperienza sono diventato un “sarto della casa e degli edifici”. Non mi fermo mai, sono eternamente curioso e sempre alla ricerca delle novità, così come delle possibili migliorie per i miei progetti. La soddisfazione dei miei clienti e sapere di avere lasciato qualcosa di mio nella loro casa è la cosa che più mi appaga, il mio obiettivo principale. La passione che metto nella progettazione e realizzazione degli impianti, cerco di trasmetterla anche nel modo di fare formazione, mondo nel quale sono ormai da 10 anni e che mi ha portato ad interagire con giovani, imprese e professionisti, di tutte le età e di tutte le parti d’Italia. Aziende, agenzie formative, università e scuole superiori: un mondo bellissimo di cui non potrò mai fare a meno, per quello che mi permette di dare, ma soprattutto per quello che mi permette di avere in cambio.”


Gennaro Chiocca

Sono un Project Manager, e mi occupo di integrazione di impianti e sistemi tecnologici, come domotica, HVAC, automazione, videosorveglianza, audio video, antintrusione, controllo accessi, VoIP, IoT.


Vincenzo Donato

Laureato in Ingegneria Edile conseguita presso l’Università di Firenze nel 2010, con 110/110 e lode e Dottorato Internazionale in “”Processes, Materials and Constructions in Civil and Environmental Engineering and for The Protection of the Historic-Monumental Heritage”, conseguito presso l’Università di Firenze e la TU di Braunschweig (DE). Iscritto all’Ordine degli Ingegneri di Firenze n. 6358 dal 22/2/2011. Da Gennaio 2019 ricopre il ruolo di BIM Manager per Hydea S.p.A.

Dal Novembre 2016 a Dicembre 2019 è Ricercatore a tempo determinato (RTD/A) presso il Politecnico di Torino (DISEG) insegnando “Disegno” e “CAD” nei corsi di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale. Si occupa di “BIM” (Building Information Modeling) e di tecniche digitali per la progettazione architettonica dal 2008, collaborando con numerosi studi internazionali. Nel periodo 2014 al 2016 collabora con il Prof. Rossi Prodi ricomprendo il ruolo di BIM Manager dello studio Rossiprodi Associati sviluppando prevalentemente progetti per edifici ospedalieri ed edifici scolastici.

Dal 2019 è incaricato come docente presso il Master di II Livello BIM per la gestione di processi progettuali collaborativi in edifici nuovi ed esistenti. Dal 2015 ad oggi è incaricato come docente presso il Master di II Livello presso il centro ABITA e per il Master di II Livello “Progettazione e sicurezza dei luoghi di lavoro”. In entrambi i corsi si occupa dell’insegnamento del BIM e di progettazione integrata.

Nel Settembre 2015 è stato professore a contratto presso l’Università di Ferrara per il corso in “Tecniche della Rappresentazione” e presso l’Università Nostra Signora del Buon Consiglio (Tirana) per il corso in “Disegno dell’Architettura”. Da Febbraio 2012 è Cultore della Materia in “Disegno” settore disciplinare ICAR/17. Dal 2008 collabora come assistente ai corsi di “Disegno dell’Architettura” e di “Disegno” per il corso di laurea in Ingegneria Edile e Architettura presso l’università di Firenze, partecipando come co-relatore a tesi di laurea.


Daniele Ravagni

Architetto Libero Professionista, ho aperto il mio Studio a Siena nel 1991 e vivo la professione come una passione.

Nonostante l’età anagrafica mi considero un “giovane architetto”, per curiosità e voglia di sperimentare. Questo approccio applicato ai vari aspetti della professione mi ha permesso di sviluppare esperienze e competenze multidisciplinari che mi hanno portato riconoscimenti quali vincere il BIM&Digital Award 2017 nella Sezione INTERVENTI di RESTAURO e VALORIZZAZIONE del PATRIMONIO con il progetto di RIQUALIFICAZIONE DELL’EDIFICATO STORICO “SALICOTTO” – SIENA e il Marble Architectural Awards 2000 con la realizzazione della Piazza Sant’Agostino a Colle di Val d’Elsa (Siena).

Mi interessano gli spazi ed i luoghi collettivi, pubblici (piazze, scuole, uffici, alloggi sociali, ospedali, carceri, parcheggi…); cerco, attraverso il progetto, di dare piacere, delle emozioni, di suscitare delle “visioni” tali da rendere più “prossima” la relazione tra questi luoghi e chi li vive, abita, usa.

Tutto ciò che è “visione”, dalla fotografia (di architettura che pratico), al cinema (che amo), alla pittura e scultura (nel senso più ampio dell’arte contemporanea), cattura la mia attenzione.

Da alcuni anni cerco di costituire una rete internazionale di professionisti (*officina virtuale) capace di governare la complessità del fare architettura, di proporsi come strumento innovativo e di contrasto alla crisi presente, per uscire dal “provincialismo” italiano ed entrare nella competizione europea e globale con la qualità, le capacità e competenze necessarie.


Roberta Cecchi

Roberta Cecchi è istruttore e consulente BIM, Project Coordinator e BIM Manager.
Si laurea in Architettura all’Università di Firenze e inizia la sua carriera lavorando come freelance per molti dei più importanti studi di architettura della toscana.
Nel 2001 fonda il sito ArchiRADAR, diventato negli anni leader mondiale per formazione, consulenza e oggetti BIM per ARCHICAD.
Dal 2003 è iscritta all’Ordine degli Architetti della Provincia di Pisa.
È Trainer Certificato ARCHICAD, docente al Master BIM di II livello dell’Università di Ingegneria di Pisa e collabora come consulente BIM a numerosi progetti sia in ambito privato che accademico.
Da gennaio 2018 è tutor qualificato da ICMQ per la valutazione e certificazione delle competenze delle figure professionali BIM Specialist – BIM Coordinator – BIM Manager.
È attualmente una specialista nella progettazione BIM, consulente e formatore per implementazioni BIM in studi professionali e aziende e fornisce supporto per bandi, appalti e gare pubbliche in BIM.