Home Blog Droni, Realtà Aumentata e Dispositivi Indossabili: uno sguardo al prossimo futuro del...

Droni, Realtà Aumentata e Dispositivi Indossabili: uno sguardo al prossimo futuro del settore delle costruzioni.

1012
0

Drones

Con la tecnologia che avanza più velocemente che mai, non c’è da meravigliarsi se il settore delle costruzioni sta cominciando a vedere rapidi cambiamenti ogni anno. Con questo tasso di cambiamento esponenziale, il tempo tra una tecnologia che nasce e la sua applicazione pratica continuerà a diventare sempre più breve.

Questo sta attirando l’attenzione dei professionisti della costruzione in tutto il paese per come queste nuove tecnologie influenzeranno le loro attività. Ecco le prime tendenze tecnologiche di costruzione che vanno osservate attentamente.

Droni

I droni stanno rapidamente diventando un tema caldo nel settore. Una volta riservato ai militari, droni sono recentemente diventati un argomento di discussione comune ai convegni di settore. Mentre molti droni inizialmente erano un gadget ingannevole, ora stanno trovando rapidamente impieghi reali in cantiere.

Un esempio è la documentazione del sito, consentendo l’attività in loco e le registrazioni ei progressi vengono effettuati in maniera più veloce e più affidabile di come mai visto prima. Diverse imprese di costruzione stanno impiegando piloti di droni in loco e li stanno utilizzando come modo rapido ed economico per fare le analisi del sito. I tradizionali sopralluoghi aerei hanno tempi lunghi, costi alti e risultati difficili da analizzare. Tuttavia, un economico drone con una fotocamera può catturare queste fotografie aeree ad una frazione del costo e della complessità.

Inoltre, droni stanno portando un metodo completamente nuovo per le ispezioni delle aree difficili da raggiungere senza richiedere ai team del sito di ispezionare quello che potrebbe essere fatto solo in condizioni di pericolo. Ad esempio, un gruppo potrebbe operare a distanza un drone per ispezionare il volto di una diga in calcestruzzo. Il drone potrebbe esplorare rapidamente il calcestruzzo, le crepe e altri segni di deterioramento molto più velocemente e più accuratamente rispetto a altri metodi possibili. Inoltre, il team di progetto potrebbe mappare questi dati di immagine continuamente nel corso del tempo per mostrare i cambiamenti delle condizioni.

Attualmente, i ricercatori stanno lavorando allo sviluppo di nuovi sistemi per consentire una maggiore integrazione di droni nelle tecnologie esistenti. Alcuni stanno lavorando per sviluppare sistemi che si legano in modelli di progetto 3D esistenti e in grado di identificare le aree problematiche. Ciò dovrebbe essere fatto mappando una serie di foto sensitive al tempo aeree al modello originale e di individuare le discrepanze.

Realtà aumentata

La realtà aumentata, per molti anni, è stato un argomento ampiamente discusso nel mondo della tecnologia, dove la sua applicazione in settori quali il gioco ha suscitato notevole interesse. Al di fuori del gioco, la realtà aumentata sta dimostrando la sua importanza in una moltitudine di settori e applicazioni, una delle quali è la costruzione. La realtà aumentata (AR) è un termine usato per descrivere l’applicazione dei dati generati dal computer che viene applicato sull’ambiente del mondo reale. In altre parole, la tecnologia sta aumentando la visione dell’utente utilizzando immagini generate dal computer, come la grafica, dati GPS o video. Oggi, la forma più comune di AR è espressa tramite occhiali digitali indossabili, come HoloLens di Microsoft.

Nel settore delle costruzioni, la comunicazione bidimensionale attraverso applicazioni quali disegni e fogli di calcolo è stato il metodo di comunicazione delle informazioni da decenni. Ogni professionista della costruzione è addestrato per interpretare correttamente le informazioni bidimensionali (ad esempio, planimetrie e viste di prospetto) e tradurlo in prodotto finito 3D.

Questo metodo di comunicazione costringe il lettore ad aggiungere la loro immaginazione e tradurre le informazioni 2D in informazioni per la costruzione del mondo reale (3D). Con l’introduzione del Bulding Information Modelling (BIM), questa traduzione da 2D a 3D pensata non è più necessaria. Tuttavia, la natura complessa della tecnologia crea una curva di apprendimento ripida e tra le altre barriere il software BIM è difficile da integrare per i consulenti e gli esperti del passato – creando uno scollamento all’interno del team del sito.

La capacità di integrare tecnologie BIM e AR per l’utilizzo sul posto potrebbe rivelarsi un ottimo modo di liberare il BIM dalle grinfie degli esperti e darlo al resto del team di lavoro nel sito – riducendo la necessità di comunicare le intenzioni 3D con strumenti 2D. L’idea per questa applicazione AR è quello di utilizzare il GPS già in un dispositivo per la sincronizzazione dati di localizzazione al modello BIM. In altre parole, il dispositivo utilizzato (ad esempio un iPad) tirerebbe l’informazione esatta della posizione utilizzando le coordinate GPS e sarebbe in grado di sovrapporre le informazioni corrispondenti al sito dal modello BIM sulla parte superiore della vista del mondo reale. Ciò darebbe all’utente la possibilità di vedere la vista virtuale in 3D della costruzione sovrapposta alla visione del mondo reale del cantiere con il clic di un pulsante.

Dispositivi indossabili
Con lo sviluppo della realtà aumentata arriva la nuova sfida di come rendere questo tipo di tecnologia più accessibile nel settore delle costruzioni, in cui gran parte del lavoro si svolge sul campo e lontano da una scrivania. Questo è dove il concetto di dispositivi indossabili diventa interessante. Il termine “dispositivo indossabile” è usato per descrivere una nuova classe di dispositivi elettronici che sono indossati dall’utilizzatore. Sono inclusi i dispositivi indossati sul braccio, come orologi intelligenti e fitness trackers fino ai dispositivi indossati sul viso come i Google Glass.

I dispositivi indogoogleglassssabili sono destinati a cambiare come gli utenti dei cantieri interagiranno con la tecnologia. Invece di aprire un laptop, o di tirare fuori un dispositivo mobile per controllare i messaggi, gli utenti potranno essere immediatamente avvisati tramite l’ orologio intelligente quando sorge un problema di sicurezza, o quando un ordine di modifica viene emesso. Inoltre, altri dispositivi indossabili come Google Glass possono consentire nuove forme di comunicazione in loco. Un operaio dotato del dispositivo (che include una videocamera) potrebbe mandare in streaming le immagini di un compito che stanno eseguendo al resto della squadra in ufficio che può fornire assistenza.

 

Questo articolo è una traduzione del post di Giovedi 8 ottobre 2015 pubblicato da Lauren Hasegawa. Lauren Hasegawa è un ingegnere strutturale e il co-fondatore della società di software Bridgit costruzioni. Puoi leggere l’articolo in versione originale cliccando qui.