Il rilascio dei permessi digitali

Mercoledì 01 Febbraio dalle 17.00 alle 18.00

Nel terzo apputnamento con il ciclo di webinar buildingSMART Agenda, dopo il consueto approfondimento sul Summit di marzo, analizzeremo le tematiche legate alla Regulatory Room.

La Regulatory Room è un gruppo composto sia da professionisti del settore pubblico che privato e si occupa di promuovere l’OpenBIM per l’evoluzione digitale dei processi regolatori per edifici ed infrastrutture.

L’obiettivo è rendere più affidabile, economico, snello e possibilmente automatizzato il colloquio, digitale e non, tra enti pubblici locali e centrali e con l’industria edilizia.

Franco Coin, membro del comitato alla guida della Regulatory Room di BuildingSMART International, ci condurrà nei lavori della Room, fornendo una panoramica sullo stato dell’arte dell’’adozione del BIM nei processi approvativi in edilizia, tanto nel nostro paese quando all’estero.

A seguire entreremo nel vivo di uno dei progetti europei in corso volti a sostenere la digitalizzazione del rilascio delle licenze edilizie, grazie all’intervento di Milena Coccia, dirigente del comune di Ascoli Piceno, uno dei 18 partner del consorzio CHEK.

CHEK acronimo di Change toolkit for digital building permit è un progetto di innovazione e ricerca finanziato dall’UE, partito lo scorso ottobre e che svilupperà su un orizzonte temporale di 36 mesi.
Il progetto mira a eliminare le barriere che impediscono ai comuni di adottare un processo digitale per le licenze edilizie, fornendo un innovativo toolkit a supporto della digitalizzazione del rilascio dei permessi a costruire e dei controlli di conformità automatizzati.

La partecipazione al webinar dà diritto ad un codice esclusivo per l’acquisto di un biglietto.