BIM ITALY. BE SMART.

E’ questo il titolo della terza Conferenza Nazionale di IBIMI – buildingSMART in programma i giorni 31 Marzo, 1 e 2 Aprile 2020, in diretta streaming.

Il BIM Italiano sta crescendo, recuperando il ritardo verso altri paesi, e lo sta facendo in modo SMART, premiando soluzioni interoperabili che daranno spazio a concorrenza ed innovazione.

Naturalmente esistono molte sfide ancora da risolvere, e la conferenza nazionale IBIMI è stata pensata proprio per offrire un’importante occasione per fare il punto sullo stato dell’arte nel BIM in Italia, definire i prossimi passi da intraprendere e promuovere lo scambio di competenze multidisciplinari per il BIM.

Durante i webinar si avrà l’opportunità di conoscere i risultati dei tavoli tecnici di IBIMI-buildingSMART (workshop tematici) rivolti a mettere in luce le criticità e le soluzioni di un appproccio openBIM per Committenza, Infrastrutture, Progettazione di nuove opere ed Edifici esistenti con interventi di Università e imprese. BIM, norme UNI e legge 4/2013 sulle nuove professioni, saranno gli argomenti trattati dal direttore della normazione UNI. Grazie ad ANORC, importante associazione che segue gli aspetti legali della digitalizzazione, approfondiremo la tematica degli SMART contract, fondamentale evoluzione del processo BIM. Ad arricchire ulteriormente le giornate, ci confronteremo con professionalità ed esperienze di eccellenza Italiane.

Come al solito, l’approccio sarà quello di affrontare il tema della digitalizzazione dell’industria delle costruzioni sotto diverse “lenti”, ossi i 4 Processi industriali che gravitano intorno al BIM Produttivo, Formativo, Gestionale, Strumentale.
Nella visione olistica di IBIMI-bS, questi 4 processi rappresentano gli ambiti di governo dei progetti BIM, di cui bisogna tener conto per la corretta diffusione, condivisione ed il successo del BIM in Italia.

I 4 processi sono:

  • Produttivo: ovvero le attività necessarie alla realizzazione di un progetto digitalizzato (tipicamente coinvolge professionisti o studi di architettura e ingegneria, imprese di costruzioni, società di manutenzione, ecc..)
  • Gestionale: ovvero le attività di richiesta, gestione, verifica, validazione e di conservazione a lungo termine dei progetti e dei loro output digitalizzati (tipicamente stazioni appaltanti, gestori immobiliari e di infrastrutture, studi legali, ecc..).
  • Formativo: ovvero le attività di sviluppo, erogazione e verifica della conformità di un complesso comunicativo composto da modelli definiti atti a sviluppare competenze e conoscenze essenziali per accedere ad una attività professionale (tipicamente università, enti di formazione e certificazione, enti di ricerca, ecc..).
  • Strumentale: ovvero le attività di sviluppo e commercializzazione degli strumenti hardware e software necessari alla digitalizzazione dell’informazione in campo edile (tipicamente software house, produttori di sensori e tecnologie, ecc..).

La terza Conferenza nazionale IBIMI-bS è rivolta a tutti coloro che a vario titolo si interfacciano con il BIM al fine di offrire al pubblico che parteciperà all’evento una visione aperta e nuovi spunti sul futuro della digitalizzazione del settore delle costruzioni in Italia.

Programma delle giornate

 

31 Marzo

  • 14:00 – 14:30 Relazione, processo gestionale 
    bS Italia ENGISIS Xenia Fiorentini – La sfida dell’openBIM per i committenti Registrazione | Slide
  • 14:30 – 15:00 Intervento, processo produttivo
    GPS, Enrico Zoccatelli – L’Open Bim per l’efficienza energetica di edifici pubblici in project financing bS Italia Registrazione | Slide
  • 15:00 – 15:30 Relazione, processo strumentale
    bS Italia Uni Padova, Paolo Borin– Evoluzione e successi dell’openBIM per la digitalizzazione delle infrastrutture Registrazione | Slide

1 Aprile

  • 14:00 – 14:30 Intervento, processo normativo 
    UNI, Alberto Galeotto, direttore normazione – Il ruolo delle norme tecniche consensuali per i processi e le nuove professioni BIM Registrazione | Slide
  • 14:30 – 15:00 Intervento, processo strumentale
    CSPfea, Paolo Segala – Modelli digitali di ponti e viadotti: collegamento al calcolo strutturale Registrazione | Slide
  • 15:00 – 15:30 Relazione, processo produttivo
    bS Italia, Uni Federico II, Domenico Asprone– L’openBIM per il costruito: sicurezza ed energia Registrazione | Slide

2 Aprile

  • 14:00 – 14:30 Interventi, processo gestionale
    ANORC, Andrea Lisi – Contratti digitali Registrazione | Slide
  • 14:30 – 15:00 Interventi, processo produttivo
    bS Italia, MUSA progetti, Andrea Ferrara – Processi di interoperabilità BIM nelle fasi di progettazione Registrazione | Slide
  • 15:00 – 15:30 Relazione workshop tematico, processo formativo
    bS Italia, Liliana Bonfiglio, responsabile formazione IBIMI – Evoluzione della qualifica individuale internazionale buildingSMART Registrazione | Slide

OFFICIAL SPONSOR

PATROCINI

PORTATORI D’INTERESSE

COMMUNICATION PARTNER