Home Blog Il ruolo dei capitoli nazionali di buildingSMART e i progressi di buildingSMART...

Il ruolo dei capitoli nazionali di buildingSMART e i progressi di buildingSMART Italia

363
0

buildingSMART è l’organismo mondiale che guida la trasformazione digitale del settore degli asset costruiti. buildingSMART si impegna a fornire supporto attraverso la creazione e l’adozione di standard e soluzioni aperte e internazionali per infrastrutture e edifici. Significa avere una community di visionari che lavorano per trasformare la progettazione, la costruzione, il funzionamento e la manutenzione delle risorse costruite. E’ un’organizzazione no profit aperta, neutrale e internazionale.

I capitoli sono organizzazioni associative nazionali che condividono la visione e gli obiettivi di buildingSMART International. Sviluppano e promuovono l’uso di standard di dati aperti nei propri paesi e rinforzano la creazione di nuovi standard, la conformità a questi e i programmi per gli utilizzatori.

I capitoli svolgono un ruolo importante nelle loro aree geografiche nel creare e nel rispondere a programmi pertinenti alle loro esigenze nazionali. Creano significativo impegno ed interazione con utenti da tutta la filiera del settore degli ambienti costruiti e forniscono servizi che siano pertinenti e rispondano alle attuali esigenze degli utenti nel paese. I capitoli identificano gli standard o requisiti di conformità e partecipano attivamente ai programmi internazionali di buildingSMART per affrontare queste problematiche.

I membri dei capitoli sono rappresentati collettivamente nella costruzione dei programmi buildingSMART International attraverso i loro diritti di voto. I capitoli consolidati sono i membri votanti del Consiglio internazionale BuildingSMART, che è l’organo di governo più alto all’interno di buildingSMART. Hanno inoltre diritto a due voti in seno al comitato che approva le norme. Uno di questi voti dovrebbe essere espresso per rappresentare le opinioni tecniche all’interno del capitolo e l’altro per rappresentare le opinioni degli utilizzatori all’interno del capitolo. I capitoli in via di sviluppo possono inviare osservatori alla riunione del Consiglio Internazionale e esprimere un voto nel comitato per le norme.

Aidan Mercer, direttore del marketing di buildingSMARt International, in questa intervista spiega che i capitoli provvedono al supporto dal paese che rappresentano e permettono la formazione della comunità internazionale, o come viene chiamata dal presidente Patrick Mc Leamy “la collaborazioni di amicizia internazionale”. Si dice positivamente colpito dai progressi del capitolo italiano recentemente costituito, in particolare per l’entusiasmo dimostrato, l’energia e la larga partecipazione offerta ai lavori.

Mark Baldwin, leader delle certificazioni professionali, spiega che il programma di buildingSMART è articolato in tre livelli. Il primo è quello delle qualificazioni individuali e si focalizza sull’apprendimento basato sul sapere. Gli individui interessati possono dare l’esame on-line e testare così il proprio apprendimento. Il capitolo italiano gioca un ruolo importante nel programma di formazione e certificazioni di buildingSMART. Siede, infatti, al Comitato Consultivo ed è il terzo capitolo a lanciare il programma. In Italia vi sono già sette enti registrati che forniscono questo servizio ed i primi corsi sono già stati erogati.

Per maggiori informazioni: https://education.buildingsmart.org/registry/