IBIMI iscritta nell’elenco del MISE

IBIMI iscritta nell’elenco del MISE

6419
0
SHARE

Il 23 Febbraio 2018 è arrivato un importante riconoscimento per l’Istituto per il BIM Italiano, che da anni lavora per diffondere la cultura della digitalizzazione nell’industria delle costruzioni.

Il 23 Febbraio IBIMI è stata iscritta nell’elenco delle associazioni professionali prevista dall’art. 2 comma 7 della legge 4 del 2013 pubblicata dal Ministero dello Sviluppo Economico.

IBIMI è stata inserita nella sezione seconda dell’elenco. Tale sezione viene riservata alle associazioni che hanno il permesso di rilasciare attestazioni di qualità e qualificazione professionale dei servizi prestati dai propri soci.

L’iscrizione nella lista del MISE è un riconoscimento del democratico e trasparente funzionamento dell’associazione, ed assegna al Consiglio Nazionale la responsabilità di garantire la qualità delle competenze professionali dei soci a cui rilascia le attestazioni.

La visione di IBIMI è che per avere una filiera veramente digitalizzata occorre avere uno linguaggio comune e un processo condiviso, queste sono le conoscenze di base che devono possedere i professionisti BIM coinvolti nella gestione delle informazioni lungo tutta la filiera edile o civile (rilievo, progettazione, costruzione, uso, dismissione).

Seguendo questo approccio, IBIMI rilascerà un attestazione per il socio che dimostra tali conoscenze di base, e una seconda a chi dimostra di avere competenze specifiche di un determinato ruolo e/o fase del ciclo di vita del progetto.

IBIMI sta proseguendo in tale direzione:

  • Stringendo rapporti di partenariato con enti di formazione qualificati in ogni provincia;
  • Definendo le conoscenze necessarie all’integrazione della filiera, seguendo i criteri e i principi generali desumibili dalla norma UNI di riferimento (UNI 11337);
  • Concordando un mutuo riconoscimento delle attestazioni con organismi di qualificazione professionale internazionale (buildingSMART International);

A breve inizierà l’iter per il rilascio dell’attestazione di 1° Livello che garantisca le conoscenze che trasversalmente tutti i professionisti BIM devono conoscere (Terminologia, Flussi scambio informazioni, Tecnologie abilitanti, ecc.)

Successivamente verranno definite le procedure per il rilascio delle attestazioni di 2° livello per le figure specialistiche in ambito di gestione elettronica delle informazioni edili (BIM)

Per ulteriori informazioni o per entrare anche tu a far parte di IBIMI contattaci.